errori squat

5 errori da evitare nello squat

Perfino i più attenti e allenati possono commettere questi 5 errori che stiamo per mostrarvi, quindi attenzione e pronti a squattare!

Lo squat è normalmente indicato come il re degli esercizi per le gambe, ideale per aumentare la potenza e la massa muscolare, tuttavia è importante controllare l’esecuzione degli esercizi perchè il minimo sbaglio nella postura o nell’esecuzione potrebbe causare un grave infortunio.

i 5 errori più comuni nello squat:

1. Inarcare troppo

Sebbene la schiena non sarà mai completamente dritta durante lo squat, inarcarla troppo crea un’instabilità nel tratto lombare della colonna vertebrale, riducendo la capacià di usare carichi pesanti. Spesso avviene perchè non si contraggono a sufficienza i muscoli addominali e pettorali.

2. Presa sbagliata

La presa potrebbe fare la differenza tra un record personale e un’alzata sbagliata. Sistema le mani quanto più vicino possile alle spalle, rimanendo in grado di abbassare i gomiti verso il pavimento. Questo crea una base stabile e mantiene il torace eretto.

3. I Glutei vacillano

stretching del piccioneQuando le anche si abbassano e vanno avanti nella posizione finale della fase discendente vuol dire che la mobilità è scarsa e ciò riduce la produzione della forza e mette a rischio di infortuni alla zona lombare della schiena. Prova lo stretching del piccione: carponi, appoggia la gamba sinistra dietro di te, portando avanti la destra, ruotala in modo che sia piatta sul pavimento a 90°. Piegati in avanti per aumentare lo stretching. Mantiene per 90 secondo per lato.

4. Ginocchio verso l’interno

Il ginocchio verso l’interno mentri risali dalla posizione accosciata è comune in chi ha glutei deboli perchè non riescono a tenere le ginocchia ruotate in fuori. Non potrai sollevare molto peso perchè l’esecuzione non è corretta, oltre a rischiare un infortunio a carico dei legamenti. Metti un elastico intorno alle ginocchia e poi cammina lateralmente, tenedo i piedi distanziati. Fallo prima di ogni workout dove c’è lo squat.

Potrebbe interessarti anche: scarpe per squat

5. Sei troppo lento

Per migliorare la tua velocità e potenza puoi utilizzare questo trucchetto ed evitare uno degli errori più comuni: la lentezza. Per fare ciò aumenta la potenza concentrandoti a muovere ogni carico che sia sotto al 60% del tuo massimale per una ripetizione quanto più velocemente puoi durante le serie di riscaldamento per lo squat. In questo modo migliorerai la spinta e farei un riscaldamento mirato.

Se seguirai questi consigli potrai migliorare molto le tue prestazioni. Ma dopo un allenamento di questo tipo, potrebbe essere utile massaggiare il corpo praticando esercizi con il foam roller, per sciogliere le tensioni muscolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *