Cyclette vs. Tapis Roulant

Cyclette o Tapis Roulant: quale scegliere?

In una società che ci vuole sempre più attivi, e dove la cura della propria salute, insieme alla ricerca del benessere fisico, assumono (giustamente) sempre più rilevanza, il mondo del fitness rappresenta un’isola felice dove approdare per migliorare il proprio corpo e diventare più sani.
Protagonisti per eccellenza, ed elementi fondamentali di ogni palestra che si dica tale, sono il tapis roulant e la cyclette. Ma quale dei due è meglio scegliere? Cyclette o Tapis Roulant?

Il tapis roulant: camminare o correre, senza uscire di casa!

Il tapis roulant, o treadmill, è un tappeto scorrevole tramite il quale è possibile esercitarsi nella camminata o nella corsa. Caratteristica dell’attrezzo in questione è, infatti, la possibilità di impostare la velocità d’andatura e la pendenza, ovvero l’inclinazione del piano sul quale si svolgerà il proprio allenamento.
A beneficiare dell’utilizzo del tapis roulant saranno soprattutto gli arti inferiori, con uno sforzo di glutei, polpacci e cosce, e in misura minima quelli superiori che lavorano per mantenere l’equilibrio e l’andatura.
Grazie ad un utilizzo costante dell’attrezzo sarà possibile migliorare ed incrementare la propria capacità aerobica, o in termini semplicistici la resistenza, mettendo in moto tutto il sistema respiratorio e cardiocircolatorio.

Inoltre, il tapis roulant è utilissimo per prevenire e combattere tutte le patologie legate alla sedentarietà, per migliorare l’ossigenazione dei tessuti, rafforzare le articolazioni, oltre che per bruciare grassi e per combattere l’antiestetica cellulite.

A fronte dei numerosi vantaggi che l’attrezzo comporta, si enumerano anche degli svantaggi che possono sopraggiungere nei casi in cui il tapis roulant non venga utilizzato correttamente o, venga usato per lungo tempo, causando, in molti casi, la perdita di equilibrio. Inoltre, qualora si volesse disporre di un simile attrezzo a casa propria, il prezzo non è particolarmente accessibile a tutte le tasche, ma a questo vengono incontro le palestre che, a fronte di una spesa mensile minima, offrono una vasta gamma di attrezzi a disposizione dei propri clienti.

La cyclette: andare in bici, ma senza pericoli

La cyclette è un attrezzo ginnico, che nell’immaginario comune viene inteso come una bicicletta ‘da fermo’.
Inventata, pare, nei primi del 900 la cyclette è la soluzione ideale per approcciarsi ad un allenamento cardio di medio-bassa intensità, come può essere quello dell’utilizzo della bicicletta, senza i pericoli o le incombenze della messa su strada.
Ovviamente le cyclette moderne, oltre ad essere dotate dei più comodi comfort quali le sedute ergonomiche, hanno in aggiunta i contachilometri, tramite i quali è possibile visionare le distanze percorse, e degli strumenti per impostare la resistenza e, quindi poter selezionare un allenamento di maggiore o minore intensità a seconda delle proprie necessità. I modelli più moderni, inoltre, sono dotati di schermi tramite i quali è possibile vedere video o film, o ascoltare musica per un relax a tutto tondo.

Prima di parlare dei benefici che l’utilizzo di una ‘bicicletta da interni’ possa apportare, è utile ribadire come, in questo caso, fondamentale sia la postura da mantenere durante le fasi di allenamento. L’altezza del sellino deve essere regolata in base alla propria statura, e la stabilità di questo è fondamentale insieme ad una ferma impugnatura del manubrio.

Per quanto concerne, poi, i vantaggi della cyclette è considerata l’attrezzo ginnico più sicuro, in quanto se da una parte annulla il rischio di traumi che possono incorrere con delle cadute, dall’altro recupera la tonicità muscolare, anche nei casi di persone con ridotta mobilità a causa di sopravvenuti incidenti, e favorisce il dimagrimento ed il rafforzamento degli arti inferiori. Altamente coinvolta è poi la microcircolazione che, con un utilizzo costante e adatto alle nostre capacità della cyclette, migliorerà notevolmente.
Da non dimenticare ovviamente che, con un allenamento continuo, è possibile combattere la cellulite, tonificare i glutei e snellire i fianchi.

Per quanto riguarda i costi, questo attrezzo è molto accessibile anche per l’utilizzo domestico, ovviamente con variazioni a seconda dei brand e del tipo di modello.Per chi vuole intraprendere un’attività fisica o per chi si vuole approcciare a questo mondo per capire fino in fondo come sfruttarne a meglio le potenzialità, sicuramente il tapis roulant e la cyclette rappresentano due momenti centrali con i quali iniziare o mantenere un rapporto che sia benefico per tutto il proprio organismo, a casa o in palestra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *