rapis roulant brucia grassi

I consigli per usare il tapis roulant e perdere peso

Bruciare i grassi e perdere peso senza uscire di casa: con un tapis roulant è possibile e facile, visto che questo strumento garantisce un allenamento aerobico a cui ci si può dedicare in camera da letto, in salotto o in qualsiasi altro ambiente della propria abitazione. Come noto, sia le camminate che le corse rientrano nel novero degli esercizi fisici che aiutano a bruciare con una certa facilità le calorie: grazie al tapis roulant si ha l’opportunità di migliorare la propria resistenza e di dimagrire, ma anche di agire sul benessere del sistema circolatorio e di contrastare la cellulite.

Perché scegliere il tapis roulant per allenarsi

Che si abbia la necessità di rassodare i glutei, di beneficiare di polpacci più tonici o di migliorare l’aspetto delle proprie gambe, vale la pena di ricercare il miglior prezzo tapis roulant Sportstech per acquistare un prodotto di qualità al costo più basso. Il dispendio di calorie che deriva dall’uso costante del tapis roulant, naturalmente, cambia in funzione di diversi fattori: in primis la distanza che si percorre, ma anche la velocità che si mantiene. Chi non è allenato non deve puntare subito in alto, ma adottare un approccio graduale per evitare sforzi eccessivi e tenendo in considerazione le proprie condizioni fisiche. Il tapis roulant si rivela molto efficace perché fa sì che il corpo effettui un movimento paragonabile a quello di una corsa o di una camminata su strada, con in più il pregio che gli impatti sulle articolazioni vengono ridotti – a differenza di ciò che accade sul cemento o sull’asfalto – per la presenza degli ammortizzatori.

I benefici del tapis roulant

Un altro dei motivi per i quali è consigliabile ricorrere al tapis roulant va individuato nella possibilità di allenare la concentrazione, dal momento che non si è costretti a badare alle buche presenti sul terreno o alle altre eventuali insidie pericolose del percorso: il piano di appoggio è sempre perfetto.

Come ci si allena sul tapis roulant

Ma qual è il programma da seguire per iniziare a ottenere i primi risultati? Il consiglio è quello di esercitarsi non meno di tre volte alla settimana, rimanendo sul tapis roulant per almeno una trentina di minuti, ma mai per più di un’ora. In questo modo si ha la possibilità di innescare quel processo che favorisce l’aumento del metabolismo e, al tempo stesso, lo smaltimento dei grassi. L’allenamento è tanto impegnativo quanto intenso, ma è destinato a garantire frutti visibili, sempre che ci si approcci con regolarità e costanza.

Guida all’acquisto

In commercio si possono trovare due tipologie differenti di tapis roulant: quelli magnetici e quelli elettrici. Questi ultimi sono dotati di un motore, mentre in un tapis roulant magnetico è il semplice movimento che fa sì che il nastro si sposti. In linea di massima, per un allenamento più completo è da preferire un tapis roulant elettrico, a prescindere dal fatto che vi si ricorra per camminare o per correre: esso, infatti, dà la possibilità di selezionare non solo diverse velocità, ma anche vari tipi di inclinazione. Per la corsa vera e propria si deve impostare una velocità di almeno 6.5 chilometri all’ora: ovviamente, più l’inclinazione della pedana viene aumentata e più si fa fatica, per un allenamento più intenso ed efficace. Il comfort, la praticità e la sicurezza sono gli aspetti che devono essere presi in considerazione in previsione di un acquisto.

Il tapis roulant da solo è sufficiente per dimagrire?

Certo, il tapis roulant è un ottimo strumento per iniziare a perdere i chili di troppo, ma per dimagrire molto e riuscire a mantenere il peso forma che si raggiunge è sempre necessario abbinare il suo impiego con una dieta su misura, che deve essere redatta da un nutrizionista o da un medico specializzato.

Registrandoti e Commentando acconsenti alla nostra Privacy Policy e accetti i nostri Termini e Condizioni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *